Burkinabè, No spose Bambine

Progetto per un sostegno a distanza di adolescenti vittime di matrimoni precoci in Burkina Faso

Burkinabé, No Spose Bambine è un progetto finalizzato al recupero di minorenni del Burkina Faso ex vittime di sfruttamento sessuale o costrette al matrimonio.

Grazie al Sostegno a distanza (SAD), le ragazze sono ospitate in un collegio dove, oltre a ricevere assistenza psicologica e sanitaria, hanno accesso all’istruzione primaria e a due percorsi professionalizzanti, nella sartoria e nella ristorazione. Il Sostegno a distanza, non è destinato solo al sostenere le ragazze che ne beneficiano, ma anche a rinforzare le attività di prevenzione rivolte a tutte le ragazze e ai ragazzi che frequentano la scuola.

LOCALITÀ
Bobo Dioulasso, Burkina Faso.
DURATA
12 mesi.
PARTENARIATO

Missione delle Suore Orsoline Figlie di Maria Immacolata

OBIETTIVI

recuperare le minorenni ex vittime di matrimoni forzati o destinate a contrarre matrimonio precoce

BENEFICIARI
  • Vittime minorenni di matrimoni precoci;
  • Tutte le ragazze frequentanti la scuola.
Raccolta fondi
Cosa puoi fare tu

Per sostenere questo progetto, ricorda di scriverne
il nome nella causale della donazione.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto

Dona ora!

Puoi aiutarci concretamente a fermare lo sfruttamento sessuale dei bambini.
Da 30 anni ECPAT sta combattendo per il diritto dei bambini di vivere liberi dagli abusi e dallo sfruttamento sessuale.

Abbiamo fatto molto, ma abbiamo ancora molta strada davanti a noi.
La tua donazione può aiutarci a cambiare il futuro dei bambini di tutto il mondo. 

Copyright 2020© – ECPAT Italia